Lorena Creative Wedding Planner: consigli per la cerimonia da favola

Sposa protagonista all’evento Sposi in Piazzetta domenica 6 settembre
settembre 25, 2015
Tendenze matrimonio 2016: bomboniere e decorazioni
gennaio 11, 2016

Lorena Creative Wedding Planner: consigli per la cerimonia da favola

Lorena Creative Wedding Planner ti farà vedere delle alternative emozionanti e piene di amore al matrimonio tramite rito civile.

Buongiorno care amiche/amici…oggi ho il piacere di condividere sul mio blog l’articolo che Lorena Creative Wedding Planner ha scritto come consulente per il blog di My Bomboniere, un e-commerce italiano molto utile per i nostri/vostri eventi e che ringrazio per l’ospitalità.

Noi donne, future spose, sogniamo fin da piccole la favola…la cerimonia in chiesa…con allestimenti floreali da sogno e un abito da principessa…scendendo da un auto d’epoca.

Il matrimonio civile.

Tuttavia numerose coppie al giorno d’oggi, per motivi diversi, scelgono per il loro matrimonio il rito civile. Le statistiche dimostrano, dati alla mano, quanto i matrimoni civili abbiamo superato di gran numero i matrimoni religiosi.
Ecco…dobbiamo iniziare a sfatare la credenza che il matrimonio celebrato con il rito civile abbia minore importanza o comunque sia “sottotono” rispetto al rito religioso. Vero è che molte sale comunali sono tristi e spoglie ed il rito a volte risulta essere molto breve e freddo!

E quindi…che fare? Niente paura futuri sposi…arriva in vostro aiuto Lorena Creative Wedding Planner!

Per legge i registri comunali nei quali viene registrato l’atto civile con le firme di sposi e testimoni non possono uscire dalla casa comunale, ma ad oggi molti comuni si stanno adeguando ai tempi moderni e hanno riconosciuto come possibili location per la celebrazione del rito civile anche ville, giardini o palazzi storici all’interno del territorio comunale.

Molto spesso sono le location stesse ad avviare con i comuni l’iter burocratico per la celebrazione del rito civile…inoltre, sta diventando di gran moda la celebrazione del matrimonio ed il ricevimento nella stessa location…molto gradito soprattutto dagli ospiti invitati; quindi, prima di decidere le location per rito e ricevimento, informatevi presso l’ufficio anagrafe del vostro comune su eventuali alternative alla sala comunale.

Inoltre si può scegliere di sposarsi in un comune diverso da quelli di residenza……leggi l’articolo completo sul blog di MyBomboniere.it.

Rispondi